< The MacPaw How-tos

Come svuotare la cache su macOS. Eliminare i file di cache su MacBook, iMac o Mac Mini


Probabilmente hai già sentito il termine "cache" usato sul tuo Mac ma non sai di cosa si tratta?

Di base i file di cache sono dati temporanei usati per velocizzare i processi. Ad esempio, Safari scarica le immagini di un sito web in una cache in modo che la prossima volta che la visiti non devi scaricare nuovamente le immagini.

Sembra grandioso, vero?

Nella maggior parte dei casi lo è. Ma con il tempo i file di cache tendono a occupare molto spazio. Anche se sono “temporanei”, nessuno si occupa di eliminare la spazzatura. Questi file di cache iniziano a occupare il tuo spazio di memoria e invece di velocizzare le cose rallentano il tuo Mac.

Ti mostreremo i principali tipi di file di cache e quanto spazio potresti liberare cancellandoli.

Sei pronto a recuperare spazio sul tuo Mac? Allora cominciamo!


Ci sono circa tre tipi principali di cache da svuotare sul tuo Mac: la cache di sistema, la cache dell'utente (comprese le cache di app e di DNS) e la cache del browser. Questo articolo spiegherà questi tre tipi.

Per svuotare le cache sul tuo Mac hai due possibilità. Puoi pulirle manualmente passo per passo o puoi pulirle con una utility di pulizia come CleanMyMac X. Se vuoi svuotare la cache sul tuo Mac adesso, ti consigliamo un metodo facile:

  1. Apri CleanMyMac X
  2. Seleziona Sistema
  3. Fai clic su “Scansiona“ e quindi “Pulisci”

Tutto qui, tutte le cache sono svuotate! CleanMyMac X funziona su tutti i sistemi, compreso macOS Sierra. Puoi scaricare CleanMyMac X gratis qui e provarla. 

Comunque, se vuoi svuotare la cache manualmente, procedi come segue.


Svuotare manualmente le cache su un Mac

Spazio possibile recuperato: fino al 70%

Le cache dell'utente rappresentano la maggior parte di spazzatura sul tuo sistema. Una buona pulizia della cache può liberare gigabyte di spazio libero e velocizzare il tuo Mac.

Per svuotare la cache utente procedi come segue:

  1. Apri una finestra del Finder e seleziona “Vai alla cartella…” nel menu Vai.
  2. Scrivi ~/Libreria/Caches e premi "Enter" per arrivare a quella cartella.
  3. Passo opzionale: puoi evidenziare e copiare tutto in una cartella differente in caso che qualcosa vada storto.
  4. Vai in tutte le cartelle ed elimina tutto. Nota: consigliamo di rimuovere i contenuti di queste cartelle, ma non le cartelle.

Ora ripeti i passi precedenti, ma sostituisci…
~/Library/Caches   con…   /Library/Caches

Quando hai finito di svuotare le cache non dimenticarti di svuotare il Cestino per liberare spazio sul disco. Per farlo fai clic destro (o Control+clic) sul simbolo del Cestino nel Dock e seleziona "Svuota il Cestino". Riavvia il tuo Mac per far sì che possa creare delle nuove cache.

Se trovi che sia scomodo svuotare le cache dell'utente manualmente, puoi farlo fare a una speciale app di pulizia come CleanMyMac X. Essa eliminerà solo i file che non ti servono e troverà fino a 7 volte più file di cache temporanei da rimuovere in tutto il sistema.


Svuotare le cache di sistema e di applicazioni sul Mac

Recupero di spazio possibile: fino al 10% (metodi manuali) o fino al 15% (usando uno strumento di pulizia)

Ora diamo un'occhiata ai tuoi file di cache del sistema. Questi file di cache nascosti sono creati principalmente dalle applicazioni che girano sul Mac.

Cos'è una cache dell'applicazione? In breve, si tratta di una cartella contenente dati caricati dalle applicazioni che usi, per essere più rapide e non dover caricare tutti i dati nuovamente quando usi l'app. Ti serve questa cache? Se ne può discutere, ma la cache dell'applicazione occupa spazio su disco e può essere svuotata.

Puoi svuotare le cache delle app nello stesso modo delle cache dell'utente. Vai in~/Library/Caches e rimuovi i contenuti delle cartelle con il nome dell'app.

Procedi con cautela! Non tutte le cache delle applicazioni possono essere svuotate senza problemi. Alcuni sviluppatori di applicazioni archiviano dati d'utente importanti in quelle cartelle di cache. Esegui un backup della cartella prima di eliminarla. Se tutto funziona, puoi eliminare il backup in un secondo momento.

Per essere sicuri usa CleanMyMac. Grazie a un database di sicurezza quest'app sa esattamente come pulire le cache delle applicazioni in modo sicuro. Inoltre, rispetto alla pulizia manuale, riesce a trovare ed eliminare più dati inutili.

Svuotare la cache di DNS sul Mac

Un altro esempio di cache di sistema è la cache di DNS. Sono vecchie cartelle di cache che trasformano i domini internet (example.com) in indirizzi IP sul tuo Mac. Svuota periodicamente la cache di DNS per garantire un funzionamento corretto dei siti.

Per svuotare la cache DNS manualmente:

  • Apri il Terminale scrivendo “terminale” in Spotlight
  • Nel Terminale scrivi:

sudo dscacheutil -flushcache;sudo killall -HUP mDNSResponder;say cache flushed

  • Inserisci la tua password di amministratore

Nota: se hai OS X 10.10.0-10.10.3, usa:

sudo discoveryutil mdnsflushcache;sudo discoveryutil udnsflushcaches;say flushed


Come svuotare manualmente la cache internet (cache del browser)

Recupero di spazio possibile: fino al 15%

Tutti amiamo navigare in Internet, ma la cache del browser aumenta sempre di più. Svuotare la cache del browser non solo libera spazio, ma cancella anche la tua cronologia del browser per tutelare la tua privacy.

La cache del browser archivia temporaneamente i dati dei siti web (immagini, script, ecc.) per accelerare la navigazione quando visiti nuovamente i siti. Se sei preoccupato per la tua privacy o se vuoi nascondere i siti visitati, puoi svuotare la cache internet (o la cronologia del browser). Inoltre, reimpostare la cache del browser probabilmente aiuterà a eliminare gli errori 404, 502 e altri errori causati da cache danneggiate.

Ogni browser ha un percorso specifico della cache, quindi la procedura di svuotamento varia da browser a browser. Ad esempio, Chrome archivia la sua cache nelle impostazioni, la cache di Safari archivia la cache in Privacy e quella di Firefox si trova nella scheda Cronologia.

Ecco una breve introduzione per pulire la cache del browser su Mac.

Svuotare la cache di Chrome

Ecco come svuotare manualmente la cache del browser Chrome:

  1. Fai clic sui tre puntini nell'angolo in alto a destra del browser di Google Chrome.
  2. Seleziona Impostazioni.
  3. In basso nel menu seleziona Avanzate.
  4. Fai clic su “Cancella dati di navigazione.”
  5. Deseleziona tutto tranne Immagini e file memorizzati nella cache.
  6. Nell'intervallo di tempo seleziona Tutto.
  7. Fai clic sul pulsante “Cancella dati”.

Svuotare la cache di Firefox

Ecco come svuotare manualmente la cache in Firefox:

  1. Fai clic sull'icona dei menu nell'angolo in alto a destra.
  2. Seleziona il pannello Privacy e sicurezza nella barra laterale a sinistra.
  3. Vai alla sezione "Contenuti web in cache".
  4. Ora fai clic sul pulsante Cancella adesso per eliminare la cache di Firefox.
  5. Esci da/chiudi tutte le finestre del browser e riapri il browser.

Nello stesso menu spunta Non utilizzare la gestione automatica della cache e limita la dimensione della cache in MB. Utilizza la quantità di default di 350 MB, che è sufficiente per le esigenze della maggior parte degli utenti.

Svuotare la cache di Safari

Safari è un po' più complicato di altri browser. Puoi rimuovere le cache insieme a tutta la cronologia dei siti web. Vai in Cronologia>Cancella cronologia nella barra dei menu.

Ma se vuoi essere più preciso, ecco come svuotare la cache in Safari:

  1. Nel menu in alto seleziona Safari.
  2. Fai clic su Preferenze.
  3. Seleziona la scheda Avanzate.
  4. Abilita Mostra menu Sviluppo nella barra dei menu.
  5. Ora vai in Sviluppo nella barra dei menu.
  6. Seleziona Svuota la cache.

Assicurati di chiudere il/uscire dal browser e riavvialo dopo aver svuotato la cache. Lo svuotamento della cache può richiedere qualche minuto, quindi puoi provare a svuotare la cache DNS locale per accelerare il processo.

I metodi manuali rimuovono la maggior parte dei file inutili dei browser, ma se vuoi rimuoverli tutti in una sola volta dal tuo browser, esiste un metodo più sicuro e veloce per svuotare la cache internet in qualsiasi browser.


Cancellare i file di cache sul Mac con un unico clic

Invece di cercare in tutto il tuo Mac per trovare e rimuovere tu stesso i file di cache, puoi svuotare le cache sul Mac con CleanMyMac X. Con questa app la rimozione di file di cache è facilissima. 

Ecco come eliminare i file di cache con CleanMyMac X:

  1. Scarica CleanMyMac X (gratis) e poi aprila.
  2. Seleziona Sistema nel menu a sinistra.
  3. Premi il pulsante Scansiona di CleanMyMac X.
  4. Quindi fai clic su Pulisci.

Tutto qui! Se vuoi rimuovere solo i file di cache e nient'altro, fai clic su Controlla elementi prima di cliccare Pulisci. Deseleziona tutto tranne File di cache di sistema e File di cache dell'utente, quindi fai clic su Pulisci.

Il metodo più semplice per svuotare tutti i dati di navigazione

Non occorre aprire ogni browser in modo separato e cancellare solo i dati che i browser ti consentono. Questo semplice metodo ti consente il controllo completo dei tuoi dati:

  1. Apri CleanMyMac e seleziona il modulo Privacy
  2. Fai clic su un browser
  3. Seleziona dalla lista tutti gli elementi che vuoi cancellare
  4. Fai clic su Rimuovi per pulire il tuo browser

Pulire il tuo Mac non è mai stato più facile Scarica CleanMyMac X e provala gratis per avere un Mac più veloce e pulito, senza preoccuparti di eliminare cose sbagliate.



Share it! Knowledge is power:
CleanMyMac
CleanMyMac X
Il tuo Mac. Come nuovo
Download gratuito
MacPaw utilizza dei cookie per personalizzare la tua esperienza sul nostro sito web. Continuando a utilizzare questo sito, accetti la nostra informativs sui cookie. Fai clic su qui per saperne di più.